fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Anziani in attesa per oltre un’ora e assembramenti difficili da controllare all’esterno del centro vaccini. Al liceo scientifico inizieranno le somministrazioni ai dipendenti dei quattro comuni del Distretto 60

file vaccini umberto iContinuano i disservizi al centro vaccinale Covid dell’ Umberto I di Nocera Inferore, dove in questa fase si sta procedendo alla somministrazione del siero agli ultraottantenni.

Attese che durano anche oltre un’ora e assembramenti difficili da gestire sono soltanto alcuni dei punti critici evidenziati e sottolineati dai cittadini che si sono recati all’ospedale nocerino negli ultimi giorni. Due i fattori che generano maggiore confusione: il ritardo nell’inizio delle prime vaccinazioni al mattino e il comportamento poco corretto di alcune persone, che si anticipano anche di diverse ore rispetto all’orario dell’appuntamento nella speranza di anticipare gli altri, col risultato di creare solo inutili e pericolose code. Sorprende come questa situazione vada avanti da oltre un mese, senza che nessuno riesca a trovare una soluzione utile a evitare il malcontento.  
La campagna vaccinale prosegue anche al liceo scientifico “Nicola Sensale”, dove oltre al personale scolastico sono prossimi a essere vaccinati i dipendenti in servizio nei Comuni afferenti al Distretto 60, ovvero Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Castel San Giorgio e Roccapiemonte.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca