fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Saranno ristrutturati i locali dell’ex Mimosa. Il sindaco Cuofano: «Continua, nonostante la pandemia, la programmazione e realizzazione di opere strategiche per il territorio»

polo ambulatoriale nocera supSono iniziati ufficialmente questa mattina i lavori per il nuovo polo ambulatoriale a Nocera Superiore, che sorgerà nei locali dell’ex Mimosa, situati nella località Materdomini.

L’obiettivo dei vertici dell’Asl Salerno e dell’amministrazione comunale è quello di creare le condizioni per dare ai comuni limitrofi un punto di riferimento permanente, in grado di alleggerire il carico di lavoro del personale dell’Umberto I e di ridurre i tempi di attesa per le richieste dei cittadini.
«Ringrazio – sottolinea il sindaco Giovanni Maria Cuofano - il direttore generale Mario Iervolino ed i vertici del Distretto 60 per la condivisione di un percorso portato avanti insieme e con tenacia. Nonostante il difficile momento storico, con una pandemia da gestire, si continua a programmare e realizzare opere strategiche per il territorio. L’ipotesi di riconversione dell’ex Mimosa è un’idea che abbiamo richiesto ascoltando le istanze dei cittadini, degli operatori e dei dirigenti medici affinché una struttura abbandonata venisse riqualificata e riadattata alla sua funzione essenziale, ovvero servizi sanitari per i cittadini del nostro comprensorio».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca