fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Non ci sarebbe correlazione con i casi di trombosi; per Draghi già da domani a partire dalle ore 15 il farmaco tornerà ad essere somministrato

vaccino astrazenecaIl vaccino AstraZeneca è sicuro ed efficace e i benefici sarebbero ampiamente superiori ai rischi. Lo fa sapere l’Agenzia Europea per i Medicinali attraverso una nota diffusa nel pomeriggio di oggi.

Si tratta di una decisione che arriva due giorni dopo la scelta da parte dell’Italia di sospendere in via precauzionale la somministrazione del vaccino anglo-svedese. L’Ema, analizzando i casi comparsi nei singoli Stati europei, è arrivata alla conclusione che non ci sarebbe collegamento tra eventi di coaguli di sangue e il vaccino anti covid e che anzi, per l’agenzia, il farmaco sarebbe efficace nel ridurre la possibilità di questi eventi. Dunque si tratterebbe di un “effetto collaterale” molto raro che sarà inserito nel foglietto illustrativo del vaccino e nulla più.
«Sono stati riportati 25 casi di eventi tromboembolici rari su 20 milioni di vaccinati con AstraZeneca- ha detto il presidente della commissione sicurezza dell'Ema, Sabine Straus- escludiamo completamente la connessione tra questi eventi di trombosi con determinati lotti del vaccino». Ulteriori indagini saranno però svolte in merito alla possibilità di un aumento dei rischi in soggetti che usufruiscono della pillola anticoncezionale. Intanto, fa sapere il premier Mario Draghi, che già da domani si riprenderà a somministrare il vaccino AstraZeneca in Italia. Nella tarda serata è arrivata anche l’ok dall’AIFA.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca