fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La Guardia di Finanza ha sorpreso l’uomo a Roccapiemonte alla guida di un’autocisterna, che presentava parecchie incongruenze. Rischia tre anni di reclusione e circa 184mila euro di multa

finanza autocisternaTentava di commercializzare in nero oltre 30mila litri di gasolio un pregiudicato 38enne di origini napoletane, fermato e denunciato a Roccapiemonte dagli uomini della Guardia di Finanza di Nocera Inferiore.

Rischia tre anni di reclusione e una multa di circa 184mila euro per le violazioni tributarie commesse. Dovrà anche pagare anche l’ammenda per aver violato le norme anticovid, visto che è stato sorpreso senza una comprovata esigenza in un Comune diverso da quello di residenza, peraltro in violazione del coprifuoco delle ore 22.
L’uomo è stato bloccato dai Finanzieri in una strada di periferica, alla guida di un’autocisterna che conteneva i 30mila litri di carburante, immediatamente sequestrati e successivamente analizzati.
finanza carburanteIl mezzo fermato presentava diverse irregolarità, in merito alla targa e all’autista che, stando ai documenti esibiti, doveva essere di nazionalità straniera. Nel corso di ulteriori ispezioni sono stati anche ritrovati 7mila euro in banconote di vario taglio e un lussuoso orologio dal valore stimato in almeno 15mila euro.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca