fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’uomo, incensurato, è stato ritrovato dagli agenti di Polizia di Stato in possesso di marijuana, cannabis, hashish e 12 cartucce per mitragliatrice

droga cavaAveva posto una vera e propria attività di coltivazione e produzione di piante da cui ricavare sostanze stupefacenti un uomo incensurato di 51 anni, P.A., residente a Cava de’Tirreni e arrestato nella serata di ieri dalla Polizia di Stato con l’accusa di detenzione e spaccio, nonché detenzione illegale di armi da guerra.

I poliziotti durante la perquisizione presso il domicilio dell’uomo, hanno ritrovato 1,4 kg di marijuana, 3,5 kg di cannabis indica, 20 gr di hashish, oltre a due bilancini di precisione digitali ed uno tradizionale a pesi, bustine per il confezionamento della sostanza da cedere, alcune sementi di cannabis indica, vari contenitori di fertilizzante e due lampade alogene, un ventilatore ed un termostato con i quali aveva realizzato una piccola serra dove erano ancora presenti quattro vasi con altrettante piante con il fusto reciso. All’interno di una scatola di legno, riposta in un armadietto sito nello scantinato dell’edificio, gli agenti hanno rinvenuto anche 12 cartucce calibro 7,62, di cui due con tracciante, legate tra loro da una cartucciera originale in metallo per mitragliatrice.
Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca