fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il nostro paese è il primo in Europa: firmato l’accordo tra il fondo governativo russo e la società Adienne Pharma& Biotech; si inizierà a luglio in uno stabilimento vicino Monza

vaccino covidIl vaccino russo anti Covid Sputnik sarà prodotto in Italia, a partire dal mese di luglio in uno stabilimento a Caponago, vicino Monza.

Lo ha annunciato la Camera di Commercio Italo-Russa in una nota pubblicata sul proprio sito internet, dalla quale è emerso che è stato firmato l’accordo tra il fondo governativo russo e la società Adienne Pharma& Biotech. L’Italia sarà il primo paese a iniziare ufficialmente la produzione di questo vaccino.
«Il processo produttivo innovativo dello Sputnik – si legge ancora nella nota -  aiuterà a creare nuovi posti di lavoro e permetterà all'Italia di controllare l'intero processo di produzione del preparato. Questo permetterà la produzione di 10 milioni di dosi entro la fine dell'anno».  

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca