fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il primo cittadino ha indirizzato una nota alla Direzione Generale Asl, al Distretto di Prevenzione Collettiva e al direttore dell’Umberto I per sollecitare su una migliore organizzazione per la campagna vaccinale su anziani e personale scolastico

manlio torquato 2019 23ott1Migliorare l’organizzazione del servizio vaccinale per gli ultraottantenni e velocizzare la tempistica e l’accoglienza ai centri presenti sul territorio. Sono queste le tematiche analizzate dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato in una nota indirizzata questa mattina alla Direzione Generale Asl, al Distretto di Prevenzione Collettiva e al Direttore dell’Umberto I.

Il primo cittadino ha anche chiesto interventi a proposito dei vaccini destinati al personale scolastico, sottolineando che Nocera è il comune col maggior bacino di utenza in termini di popolazione scolastica. Torquato nei giorni scorsi aveva comunicato ai vertici dell’Asl Salerno di aver individuato nel “Palacoscioni” il luogo più adatto per vaccinare i docenti e il resto del personale in servizio nelle scuole. È stata, inoltre, avanzata la richiesta di integrazione del personale da destinare alla vaccinazione per non allungare ulteriormente i tempi.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca