fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il simpatico collegamento alla stretta attualità ha coinvolto anche altri tre bimbi, vestiti rispettivamente da operatori addetti alla sanificazione e da dispenser per il gel igienizzante

coronavirus maschera carnevalaNon è mancato a Napoli un pizzico di sana ironia, con collegamento alla stretta attualità nella scelta degli abiti di Carnevale.

Tra le strade del centro cittadino a sfilare in mezzo a principesse, maghi e personaggi dei cartoni animati più amati c’era anche la maschera del Coronavirus. La simpatica trovata ha coinvolto anche altri tre bambini, due dei quali indossavano il costume di operatori addetti alla sanificazione con tanto di apposito macchinario e l’altro quello del dispenser per il gel igienizzante, diventato pane quotidiano per tutti i cittadini del mondo.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca