fbpx

Le dosi saranno somministrate a oltre 27mila cittadini residenti sull’intero territorio provinciale. Chi si è prenotato sarà contattato dagli operatori della Regione

vaccino covidInizierà sabato 13 febbraio la campagna per la somministrazione del vaccino anti-Covid per gli ultraottantenni in provincia di Salerno.

Il piano delle vaccinazione interesserà oltre 27mila residenti sul territorio provinciale e vedrà impegnate in sinergia l'Asl Salerno e l’ospedale Ruggi. I cittadini che hanno compiuto o superato gli 80 anni di età, e che si sono registrati sull'apposita piattaforma, saranno contattati dagli operatori della Regione Campania ai recapiti forniti all'atto della registrazione ed avviati ai centri vaccinali della provincia.