fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Due giorni di sospensione della didattica in presenza nella scuola media di viale Europa per consentire la sanificazione dell'istituto a seguito della positività di uno studente al coronavirus. A darne comunicazione il primo cittadino Cuofano

di Redazione

Lezioni in presenza sospese il 4 e il 5 febbraio alla scuola media Fresa Pascoli di Nocera Superiore. Nell'istituto di viale Europa non ci sarà attività didattica in aula per due giorni, a causa della positività di uno studente al Covid-19 e, di conseguenza, per permettere la sanificazione del plesso. Dal giorno 6 si ritornerà in classe normalmente.

La decisione è stata presa direttamente dal dirigente scolastico e comunicata in serata anche dal sindaco Giovanni Maria Cuofano attraverso la propria pagina istituzionale. "Abbiamo appreso dai vertici scolastici - ha spiegato Cuofano - della positività di un alunno frequentante l’istituto di viale Europa della Scuola Media Fresa Pascoli. Poco fa, il dirigente ha diramato con proprio provvedimento, la sospensione della didattica in presenza nelle giornate del 4 e 5 febbraio per consentire la completa sanificazione del plesso. La misura precauzionale assunta dal dirigente, in linea con i protocolli del Dipartimento, riguarda esclusivamente la sede scolastica di viale Europa: nessun altro istituto della città risulta interessato da altri casi".

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca