fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il sindaco di Nocera Inferiore a margine dell’incontro di questa mattina a Striano: «Diamo il nostro contributo fattivo per rivalutare il territorio del bacino del Sarno in chiave europea»

incontro fiume sarnoQuesta mattina nell'aula consiliare del Comune di Striano, il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha firmato un accordo per sottoscrivere il patto per la partecipazione al bando UE che consentirà un energico intervento di ripristino delle biodiversità e dei servizi eco sistemici nei territori del fiume Sarno che hanno aderito.

La partecipazione a questo accordo è stata seguita attivamente dall'assessore alle politiche per l’ambiente ed ecologia Nicoletta Fasanino. Gli Enti firmatari, ovvero i Comuni di Striano, Nocera Inferiore, San Marzano, Sarno, San Valentino Torio, Poggiomarino, il Parco Regionale del bacino del fiume Sarno ed il Consorzio di Bonifica, si sono impegnati quali soggetti promotori di una cooperazione efficiente ed efficace dei principi dello sviluppo sostenibile e della tutela ambientale, per la partecipazione al programma europeo “Horizon 2020 Framework Programme”. 
«L’amministrazione comunale di Nocera Inferiore – dichiara il primo cittadino Manlio Torquato – è felice di dare un contributo fattivo per rivalutare il territorio del bacino del Sarno in chiave europea».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca