fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino Carmine Pagano ha comunicato la sospensione dell’erogazione idrica dall’una fino alle cinque e trenta per evitare disagi nella prima giornata del nuovo anno

carmine pagano sindaco roccaRoccapiemonte resterà senz’acqua nella notte di Capodanno.

Lo hanno comunicato il sindaco Carmine Pagano e il vice sindaco Alfonso Trezza nella tarda mattinata di oggi.
In via del tutto eccezionale – si legge in una nota diramata a mezzo social - nella notte tra il 31 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021, dalle ore 01:00 alle ore 05:30, sarà sospesa l’erogazione idrica al fine di evitare disagi nella prima giornata del nuovo anno. Il provvedimento si è reso necessario, dopo verifiche effettuate dai tecnici comunali, perché in questi giorni di festa è stato accertato un maggior consumo di acqua, situazione che ha causato una diminuzione del flusso idrico nei pozzi dell’acquedotto comunale. Tra l’altro, nella giornata di Natale, erano giunte segnalazioni di carenza idrica da parte di alcune famiglie che abitano ai piani alti di varie abitazioni. Per prevenire nuove possibili difficoltà si è deciso di attuare per la sospensione notturna”.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca