fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Le dosi sono state consegnate all’Ospedale del Mare e verranno smistate nelle altre sei postazioni allestite in altrettanti ospedali. Nel pomeriggio saranno vaccinati anche 20 operatori di una residenza per anziani

vaccini
È iniziata una giornata simbolicamente importante per la lotta al Covid-19.

Con l'arrivo presso il punto di smistamento dell'Ospedale del Mare delle prime dosi, 720 in tutto, è partita la campagna vaccinale (Pfizer/BionTech), il "V-Day” in Campania.
Entro poche ore, le dosi verranno distribuite nelle sette postazioni allestite in altrettanti ospedali della Campania: Cotugno, Cardarelli, Ospedale del Mare (Napoli); San Sebastiano (Caserta), Moscati (Avellino), San Pio (Benevento), Ruggi d'Aragona (Salerno). In ogni presidio saranno somministrate in simultanea le 100 dosi di vaccino previste, a operatori sanitari, medici in prima linea nella lotta al Covid e, a partire dalle 13, a 20 operatori di una residenza per anziani dell'Asl Napoli 1.
vaccini campaniaIl presidente Vincenzo De Luca ha rilasciato, a proposito, alcune dichiarazioni: «Dal mio punto di vista è stato dato troppo peso mediatico a questa giornata – spiega il governatore – più che l’arrivo di un furgone con 700 dosi di vaccino sembrava lo sbarco in Normandia. Probabilmente si è deciso di lanciare un importante segnale di speranza all’intero Paese. Sarò il primo a fare la vaccinazione appena possibile, con l’augurio che quando inizierà la campagna vaccinale di massa le dosi verranno distribuite equamente per tutte le regioni».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca