fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Bar e locali di ristorazione hanno regolarmente abbassato le saracinesche alle 14, evitando assembramenti di clienti sin dalle prime ore del mattino

di Valerio D'Amico

È stata una vigilia di Natale all’insegna del rispetto delle regole quella vissuta a Nocera Inferiore. L’ordinanza sindacale è stata rispettata nella maggior parte dei suoi contenuti. Bar e locali di ristorazione hanno regolarmente abbassato le saracinesche alle ore 14, evitando assembramenti di clienti sin dalle prime ore del mattino. Per strada si respirava un’aria di grande tristezza, con la consapevolezza che le precauzioni assunte hanno salvaguardato la salute dell’intera comunità. La desolazione di Piazza del Corso, il centro della Movida nocerina che il 24 e 31 dicembre attira migliaia di persone anche dai comuni limitrofi, l’immagine più eloquente di una giornata dedicata al commosso ricordo di tutte le vittime del Covid.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca