fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Nella città capofila dell’Agro ci sono 12 nuovi casi, in quella di Sant’Alfonso 15. I guariti aumentano ovunque. Da sabato al via la distribuzione dei buoni spesa a Cava

VAlerioL’Italia intera è in attesa di conoscere le decisioni del Governo in merito alle restrizioni del periodo natalizio. Nel frattempo, almeno in Campania e più specificamente nell’Agro Nocerino-Sarnese e nella Valle dell’Irno, le percentuali del contagio continuano ad abbassarsi e la proiezione per le prossime settimana pare essere sempre più ottimistica.

A Nocera Superiore è stato approvato dall’ASL il progetto per il nuovo Poliambulatorio di Materdomini, un polo unico e qualificato che sorgerà presto al posto dell’ex struttura Mimosa. In città si contano oggi 3 nuovi contagiati.
A Cava de’Tirreni da sabato 19 dicembre partirà la distribuzione dei buoni spesa agli aventi diritto, che hanno presentato regolare domanda. I positivi odierni sono due.
A Pagani i nuovi contagiati sono, invece, 15 per un totale di 733 tutti in isolamento domiciliare. I guariti salgono a 738, i deceduti restano sei.
Ad Angri i nuovi casi sono 4, i guariti 15, per un totale di 592. I casi attualmente attivi sono 299, di cui appena 25 sintomatici, i morti sono cinque.
A Sarno i dati comunicati ieri dal vice sindaco Robustelli riferiscono che i positivi totali in città sono 250, 10 dei quali ricoverati in ospedale; i guariti sono 740, i morti undici.
A Sant’Egidio del Monte Albino i dati di ieri informano che le guarigioni sono 252. I cittadini ancora affetti dal virus sono 55, di cui uno ricoverato in ospedale, i deceduti restano 2.
A Roccapiemonte il sindaco Pagano ha comunicato che non si registrano nuove guarigioni, mentre c’è un solo cittadino positivo nelle ultime 24 ore.
A Fisciano il sindaco Sessa ha dato notizia di due nuovi positivi, entrambi residenti alla frazione Villa; i guariti sono, invece, tre.  
A Mercato San Severino c’è un solo nuovo contagiati, per un totale di 104 tre dei quali ricoverati in ospedale. I guariti sono, invece, 287, cinque dei quali registrati oggi. I deceduti restano 7.
A Baronissi il sindaco Valiante in mattinata ha comunicato che tre cittadini sono risultati positivi al test nelle ultime 24 ore (127 in totale). I guariti, grazie ai quattro delle ultime 24 ore salgono a 348, i morti sono 7.
A Bracigliano il bollettino di ieri riferisce di 43 casi ancora attivi in città e di 170 guariti totali, con 5 deceduti.
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Inferiore e Scafati dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi, ci sarebbero rispettivamente 12 e 4 nuovi casi di Coronavirus.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca