fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il vescovo della Diocesi scrive ai parroci al fine di lanciare «un segno per la Caritas parrocchiale». Verranno raccolti doni che saranno distribuiti a tutti i bambini meno fortunati

giudice apr19Per il prossimo Natale il vescovo della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno invita tutti a donare qualcosa per i bambini bisognosi, prendendo spunto dal pellegrinaggio dei pastori alla grotta di Betlemme; un «segno per la Caritas parrocchiale», ha scritto monsignor Giuseppe Giudice.

«Nel giorno santo della vigilia di Natale – si legge nella lettera che il vescovo ha inviato ai parroci – poniamo un cesto davanti al Presepe nelle nostre Parrocchie per attendere i pastori con i doni natalizi. Chi vuole, compiendo un piccolo pellegrinaggio verso la grotta, può deporre nel cesto qualche dono per il Bambino (alimenti o abiti per bambini). Vuole essere un piccolo gesto, un piccolo segno, una piccola luce, che la Caritas Parrocchiale distribuirà ai poveri per Natale. In questo tempo difficile e di distanziamento sanitario, con piccoli gesti non facciamo mancare a nessuno la nostra vicinanza cristiana».

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca