fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’episodio si è verificato in via Borsellino. A farne le spese un pregiudicato, F.C., attualmente ricoverato all’ospedale Umberto I. Nelle ultime ore arrestato il presunto colpevole che si sarebbe sbarazzato della pistola gettandola nel fiume

carabinieri genericaPaura nella notte a Nocera Inferiore, in via Borsellino.

F.C., pregiudicato di 60 anni è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco, uno dei quali lo avrebbe colpito all’addome. Immediato l’arrivo del personale del 118 che ha condotto l’uomo all’ospedale Umberto I, dove è ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Indagano sull’episodio i Carabinieri di Nocera Inferiore, che nelle ultime ore hanno tratto in arresto un uomo di 58 anni ritenuto l’autore della sparatoria. Dai primi riscontri e dalle prime testimonianze raccolte in mattinata il colpevole si sarebbe sbarazzato della pistola utilizzata gettandola nel torrente Solofrana.  

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca