fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L'uomo, un pregiudicato di 66 anni, aveva tentato di fuggire alla vista degli agenti. Oltre a quanto aveva addosso altra marijuana è stata trovata alla successiva perquisizione domiciliare
Aveva in casa droghe e armi il pregiudicato cavese S.E., 66 anni, deferito all’Autorità Giudiziaria dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cava de' Tirreni dopo essere stato sorpreso, insieme ad un'altra persona, durante un controllo in una via secondaria della città. I due, alla vista della Polizia, hanno inutilmente tentato di fuggire.

Bloccati, durante la perquisizione all'uomo sono stati trovati due involucri di plastica contenente marijuana, una somma di denaro di circa euro 200; un trituratore con residui di stupefacente, una torcia ed un coltello a serramanico della lunghezza totale di 16 centimentri e una lama affilata e appuntita da 8 centimetri.
I poliziotti del Commissariato hanno anche effettuato una perquisizione domiciliare, sequestrando, presso la residenza di S.E., altra marijuana per complessivi 30 grammi; un coltello a serramanico della lunghezza totale di 18 centimetri ; 200 grammi di semi di canapa; 2 taglierini intrisi di marijuana; 15 buste piccole e grandi di cellophane trasparenti, di cui alcune intrise di marijuana.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca