fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gli agenti della Polizia hanno individuato il tipo con fare sospetto al quartiere Carmine e hanno recuperato le dosi di sostanza stupefacente grazie a una perquisizione personale e a una nella sua abitazione

posto di blocco poliziaGli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato A.A., 33 anni di Salerno, colto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacente.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato notato in atteggiamento sospetto al quartiere Carmine, nel corso di un servizio antidroga ed è stato raggiunto e controllato dai poliziotti. Indosso, abilmente occultati nella manica del giubbino, aveva 6 involucri di sostanza stupefacente del tipo crack; la perquisizione all’interno della sua abitazione ha portato al ritrovamento di diverse dosi di hashish. La droga è stata sequestrata ed il pusher condannato agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca