fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Nessun nuovo caso a Sant’Antonio Abate, uno a Roccapiemonte e Mercato San Severino, a Nocera Superiore i cittadini tuttora positivi sono 401. Pubblicati gli avvisi per i buoni spesa

VAlerioL’aggiornamento odierno dell’Unità di Crisi della Campania offre due interessanti spunti di riflessione: se da un lato il tasso del contagio resta ampiamente al di sotto del 10% e i ricoveri in terapia intensiva si abbassano drasticamente, dall’altra registriamo ben 85 decessi, dei quali ben 42 riferiti alle ultime 48 ore. Analizziamo ora la situazione nell’Agro Nocerino-Sarnese e nella Valle dell’Irno, dove quasi tutti i sindaci hanno pubblicato avvisi e ordinanze in merito ai buoni spesa e ai rimborsi per i fitti riservati alle categorie disagiate.

A Nocera Superiore si piange la scomparsa del signor Francesco Somma, deceduto questa mattina a causa del Covid all’età di 85 anni. Sono attualmente positivi 401 cittadini, rispetto ai 367 di quindici giorni fa. Negli ultimi trenta giorni i guariti sono 96.
A Pagani i nuovi contagiati sono 8, per un complessivo di 747 tutti domiciliati. I guariti complessivi restano 138, cinque le vittime.  
Angri è scossa per la piccola di appena trentadue giorni deceduta ieri all’ospedale Umberto I. I nuovi casi sono 6 su 181 tamponi processati, quelli totali 436, dei quali appena 27 sintomatici. I guariti, inclusi i 15 di oggi, sono 404, quattro i decessi.
A Sant’Antonio Abate dal bollettino diramato nella tarda serata non si evincono nuovi casi di Covid. I guariti sono 11, per un complessivo di 524,  i casi attivi 327, dieci le vittime.
A San Valentino Torio i nuovi contagiati sono 3, per un complessivo di 176, due dei quali ospedalizzati. I guariti salgono a 202, grazie ai tredici delle ultime ventiquattro ore.
A Sant’Egidio del Monte Albino l’aggiornamento di ieri informa di 6 nuovi positivi e 23 guarigioni, per un totale di 192. I cittadini ancora affetti dal virus sono 87, di cui uno ricoverato in ospedale.
A Roccapiemonte c’è un solo nuovo caso, che porta il totale a 48, di cui uno ospedalizzato. I guariti salgono a 118, le vittime rimangono due.
A Castel San Giorgio si registrano tre nuovi contagiati. I casi attivi in città scendono a 199,tutti in isolamento domiciliare, per effetto di ben 21 nuove guarigioni, che portano il totale dall’inizio della seconda ondata della pandemia a 147. I deceduti restano quattro.
A Fisciano il sindaco Sessa ha dato notizia di un nuovo positivo, residente alla frazione Nocelleto. I nuovi guariti sono 12.
 A Mercato San Severino c’è un solo nuovo contagiato, per un totale di 161 dei quali tre sono ospedalizzati. I guariti, compresi gli 11 di oggi, sono 191, i deceduti restano 7.  
A Baronissi Il sindaco Valiante in mattinata ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al test nelle ultime 24 ore (218 in totale). I guariti, per effetto dei 19 odierni salgono a 214, i decessi sono 6.
A Bracigliano ci sono cinque nuovi casi, per un complessivo di 98. Sale a 110 il numero dei guariti, grazie ai ventisei odierni.
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Inferiore, Cava de’Tirreni, Scafati e Sarno dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi ci sarebbero, rispettivamente 21, 19, 9 e 9 nuovi casi di Coronavirus.  

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca