fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il sindaco Manlio Torquato: «È una misura di estrema necessità per aiutare i cittadini in difficoltà. L’amministrazione sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per superare questo delicato momento»

Il comune di Nocera InferioreCon una delibera del dirigente del settore socio-formativo Renato Sampogna, è stata avviata l’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’inserimento nell’elenco comunale degli esercizi commerciali e delle farmacie cittadine disponibili ad accettare i buoni spesa.

L’emanazione dell’avviso risponde alla necessità dell’amministrazione di fornire misure urgenti di solidarietà ai cittadini al fine di supportarli durante l’ emergenza sanitaria in corso.
Saranno ammessi tutti nell'elenco gli esercizi commerciali con attività nei settori indicati che presenteranno domanda (disponibile all’Albo Pretorio) entro il 10 dicembre 2020. Il Comune successivamente provvederà a pubblicare sul proprio sito internet istituzionale l’elenco degli operatori economici che hanno manifestato il proprio interesse: saranno poi i cittadini a scegliere dove spenderli.
Il sindaco, Manlio Torquato, ha aggiunto: «È una misura di estrema necessità per aiutare i cittadini in difficoltà. L’ amministrazione sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per superare insieme questo delicato momento».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca