fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Nella città metelliana nel mese di novembre sono stati eseguiti 3897 tamponi. Il rapporto tra nuovi positivi e guariti resta in equilibrio quasi dappertutto

VAlerioLe manifestazioni della giornata mondiale contro la violenza sulle donne e la morte di Maradona hanno catalizzato quasi tutta l’attenzione mediatica di oggi. In riferimento all’emergenza Coronavirus, annotiamo due aspetti particolarmente significativi: la diminuzione di pazienti ricoverati in terapia intensiva e il calo del tasso del contagio, nonostante un elevato numero di tamponi processati. Analizziamo, come sempre, la situazione nell’Agro e nella Valle dell’Irno dove si registrano, purtroppo, altri tre decessi.

Nocera Inferiore è in lutto per la scomparsa di Domenico Fugaro, morto questa mattina all’ospedale “Da Procida” di Salerno. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 7.
A Cava de’Tirreni nell’intero mese di novembre sono stati eseguiti 3897 tamponi dei quali 557 sono risultati positivi. In giornata si registrano 14 nuovi casi, frutto di 156 test processati. Stando ai dati aggiornati allo scorso 17 novembre sul territorio comunale insistono circa 500 casi, dei quali nove sono ospedalizzati. Si registra oggi l’ottava vittima relativa alla seconda parte della pandemia.   
Ad Angri l’ultimo aggiornamento fornito dal sindaco Ferraioli è relativo al 22 e 23 novembre. I contagiati erano 31, con 4 sintomatici, per un totale di 411. I nuovi guariti sono 15 (272 dall’inizio della seconda ondata della pandemia), i decessi restano 2.
A Sant’Antonio Abate il bollettino pubblicato nella tarda serata di ieri riferisce di 5 nuovi casi e 2 guariti, per un complessivo di 339. I casi attivi sono, invece, 385, otto le vittime.
A San Valentino Torio si registrano 18 nuovi contagiati e 19 guariti, per un complessivo di 137. I casi attivi sono 184, dei quali 1 ospedalizzato.
A Roccapiemonte non si registrano in giornata nuovi casi, mentre i guariti sono quattro, per un totale di 76. I contagiati sono 78, dei quali uno ricoverato in struttura ospedaliera.
A Fisciano il sindaco Sessa ha dato notizia di un nuovo positivo, residente nella frazione Lancusi.
A Mercato San Severino si piange la quinta vittima. Il sindaco Somma ha annunciato la morte del signor Vincenzo Grimaldi, che aveva contratto il virus lo scorso 7 novembre ed è deceduto questa mattina al “Ruggi” di Salerno. I nuovi contagi sono 11, per un complessivo di 208, quattro dei quali sono ospedalizzati. I guariti, compresi i 15 odierni, sono 89.
A Baronissi Il sindaco Valiante in mattinata ha comunicato la positività al test di 7 cittadini (267 in tutto) tutti asintomatici. I guariti salgono a 106, grazie ai dodici delle ultime 24 ore, i decessi restano 5.
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Superiore, Sarno, Scafati e Pagani dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi ci sarebbero, rispettivamente, 3, 5, 8, e 11 nuovi casi di Coronaviurus.  

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca