fbpx

Deciso calo di contagi nei paesi dell’Agro e della Valle dell’Irno, con tanti comuni senza nuovi positivi. Castel San Giorgio il comune più colpito

VAlerioContinua il lento ma progressivo e significativo calo della curva del contagio da Coronavirus in Campania, dove oggi si registrano 1764 nuovi casi su 13.744 tamponi processati. Il tasso di positività scende al 12,83%, rispetto al 13,71% di ieri e al 13,2% di due giorni fa. Analizziamo, come al solito, la situazione nell’Agro Nocerino-Sarnese e nella Valle dell’Irno, dove a Bracigliano c’è la situazione che desta maggiore preoccupazione.

A Nocera Superiore sono iniziati i tamponi drive-in nell’area mercatale. Nessun contagiato registrato in giornata.
A Pagani si registrano ulteriori 6 casi, per un complessivo di 581 tutti domiciliati. I guariti dall’inizio della pandemia sono 85, 4 i decessi.
A Sant’Antonio Abate il bollettino pubblicato nella tarda serata di ieri riferisce di 13 nuovi casi e 39 guariti, per un complessivo di 337. I casi attivi sono, invece, 382, otto le vittime. 
A San Valentino Torio si registrano 2 nuovi contagiati e nove guariti, per un complessivo di 118. I casi attivi sono 185, dei quali 1 ospedalizzato.
A Castel San Giorgio ci sono 21nuovi contagiati, che portano il totale a 216 tutti in isolamento domiciliare. I guariti sono 60, i decessi 3. 
A Fisciano il sindaco Sessa ha dato notizia di cinque nuovi positivi, suddivisi tra il capoluogo e le frazioni Villa, Lancusi e Penta. Anche i guariti sono cinque.  
 A Mercato San Severino i nuovi contagi sono 8, per un complessivo di 213, cinque dei quali sono ospedalizzati. I guariti, compresi i 12 odierni, sono 74, i deceduti 4.   
A Baronissi Il sindaco Valiante in mattinata ha comunicato la positività al test di 5 cittadini (272 in tutto) tutti asintomatici. I guariti salgono a 94, grazie ai tre delle ultime 24 ore, i decessi restano 5. 
A Bracigliano nei giorni scorsi è stato scoperto un focolaio alla casa di riposo “Villa Carmela”, dove tra personale in servizio ed anziani sono risultate positive al tampone ben 47 persone, alle quali si aggiungono altri otto contagiati, per un totale di 163 sull’intero territorio comunale. I guariti salgono a 18, grazie agli ultimi due comunicati dal sindaco Rescigno. I decessi restano 3.  
Nessuna comunicazione dai sindaci di Nocera Inferiore, Cava de’Tirreni, Sarno, Scafati e Angri dove, stando ai dati comunicati dall’Unità di Crisi ci sarebbero, rispettivamente, 12, 4, 0, 0 e 5 nuovi casi di Coronaviurus.