fbpx

Lo strumento per valutare l’ossigenazione polmonare sarà dato in comodato d’uso ai positivi al Covid che ne avranno necessità. Il servizio di supporto psicologico sarà attivo per lunedì, mercoledì e venerdì

comune paganiNessuno sarà lasciato solo”. È questo lo slogan che accompagna tutte le iniziative sociali dell’amministrazione comunale di Pagani guidata dal primo cittadino Lello De Prisco.

Partiranno da domani due importanti iniziative a sostegno dei cittadini colpiti, in un modo o nell’altro, dall’emergenza Coronavirus.
Lo sportello d’ascolto sarà un supporto psicologico attivo tre volte a settimana, lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 16 alle 18. Dodici ore settimanali durante le quali saranno accolte tutte le richieste di aiuto di chi abbia bisogno di una parola di conforto, di informazioni utili o di ricevere supporto concreto. Nel caso di rilevazione di casi di particolare criticità, inoltre, si valuterà la presa in carico da parte dei servizi sociali, con la partenza di un vero e proprio percorso assistenziale. Per una copertura quotidiana del servizio d’ascolto è stata attivata anche una casella di posta elettronica, a cui poter scrivere in ogni momento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. I numeri di telefono dello sportello, saranno i seguenti:  lunedì 366 2041190; mercoledì 366 3686239; venerdì 366 3686469.
Saranno, inoltre, a disposizione dei pazienti positivi al Coronavirus alcuni saturimetri che consentiranno la misurazione dell’ossigeno polmonare a tutti coloro che ne avranno necessità, al fine di poter tenere sotto controllo il parametro e comunicarlo quotidianamente al medico curante.