fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'assessore ai lavori pubblici cerca di spegnere le polemiche sulle luminarie installate in città nel periodo meno favorevole per fare spese e celebrare lo spirito festivo

imma ugolino«Le luci natalizie vengono installate soprattutto per i bambini e non credo sia giusto che non debbano vivere per le strade della città la magia del Natale, soprattutto in un periodo in cui la crisi pandemica ha imposto soprattutto a loro tantissime rinunce».

Parola dell’assessore ai lavori pubblici del comune di Nocera Inferiore Imma Ugolino, che prova a spegnere le polemiche nate negli ultimi giorni dopo l’installazione per alcune strade della città delle luci che saranno accese nel periodo natalizio: «L’appalto è stato preso ad inizio anno – spiega l’assessore – la ditta che si occupa della pubblica illuminazione ci ha presentato un’offerta che abbiamo ritenuto adeguata, visto che rientrava nella cifra degli anni passati.
luci natalizie corso noceraA settembre, quando nessuno immaginava che la seconda ondata fosse così feroce abbiamo deciso di montarle – prosegue Ugolino – anche per lanciare un messaggio di conforto e di speranza alle attività commerciali e a tutti i cittadini. Non mi è mai venuto in mente di non procedere all’installazione delle luci – chiude l’assessore della giunta Torquato – siamo perfettamente consapevoli del momento che stiamo vivendo; proprio a riguardo su Corso Vittorio Emanuele sarà posta una scritta significativa, che farà riferimento al dramma sanitario, sociale ed economico che la pandemia sta provocando».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca