fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La decisione della proprietà giustificata dalla necessità di tutelare il personale ed i clienti da una possibilità di contagio anche inconsapevole. Domani ultimo giorno
Una veduta dall'interno del Nasti CafeChiude da lunedì, senza sapere quando riaprirà, il Nasti cafe di Nocera Inferiore. 

L'annuncio sui social oggi pomeriggio, con un messaggio dai toni drammatici: «Noi del Nasti cafe siamo consapevoli che stiamo attraversando un brutto periodo, e ci rendiamo conto che in questa situazione non si può continuare a lavorare al meglio.
La Campania, come un pò tutto il resto d’Italia, ogni giorno vede aumentare il bollettino dei positivi al Covid-19, noi, fortunatamente, stiamo tutti bene, ma visto che la nostra attività è da sempre un grande punto di ritrovo e di aggregazione, non vogliamo rischiare, e in primis, far rischiare voi, semmai, andando incontro ad un pericolo, invisibile e inconsapevole.
Quindi, ci assumiamo la responsabilità, di chiudere le serrande, da lunedì fino a data da destinarsi, almeno fino a che la curva dei contagi non torni a scendere. Lo facciamo per la nostra e la vostra salute».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca