fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il sindaco Manlio Torquato questa mattina ha firmato apposita ordinanza che disciplina ingressi, uscite e comportamenti da seguire all’interno, da sabato 31 ottobre a lunedì 2 novembre. Tutto potrebbe essere annullato dal presidente della Regione

cimiteroNocera Inferiore si prepara alla commemorazione dei defunti, che si terrà nel prossimo fine settimana, più precisamente da sabato 31 ottobre a lunedì 2 novembre.

Il cimitero, salvo diverse disposizioni dal presidente della Regione Vincenzo De Luca, resterà regolarmente aperto. Sarà, ovviamente, necessario seguire tutte le normative anticontagio, come disposto da un’ordinanza firmata questa mattina dal sindaco Manlio Torquato. Ecco, in sintesi, i punti principali del provvedimento, valido per i giorni del 31 ottobre e del 1 e 2 novembre prossimi:
1. il varco d'ingresso principale sarà utilizzabile solo come entrata, mentre l'uscita obbligatoria sarà quella verso via Raffaele Buoninconti;
2. l'ingresso sarà consentito in maniera scaglionata, previo controllo della temperatura e con controlli all'ingresso del numero delle persone accedenti, finalizzati all'ordinato afflusso;
3. sarà fatto obbligo ai visitatori di indossare in modo corretto la mascherina, rispettare il distanziamento sociale con le persone non facenti parte del proprio nucleo familiare e astenersi dall'entrare nel cimitero comunale con una temperatura corporea superiore a 37.0°
4. sarà assolutamente vietato qualsiasi assembramento presso tombe, loculi, edicole e cappelle cimiteriali e negli spazi comuni e viali della struttura cimiteriale
5. la permanenza all'interno del cimitero non potrà eccedere i 30 minuti per ciascun visitatore;
6. la sosta delle auto nei parcheggi limitrofi al cimitero non potrà eccedere il tempo di un’ora
7. L'apertura del cimitero ai visitatori è disposta in orario continuato  dalle ore 7.00  alle  ore 17.30,  al  fine di evitare concentrazione di persone. In detto orario dovrà essere garantita la presenza continuativa di personale della Polizia Locale e della protezione civile comunale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca