fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I Carabinieri della Compagnia del comune cilentano, supportati dai colleghi di Aversa e dal Nucleo Cinofilo di Sarno hanno decapitato un gruppo criminale i cui componenti sono gravemente indiziati di traffico e detenzione illecita

carabinieri genericaNelle prime ore della mattina, nei comuni di Agropoli , Giungano e San Marcellino, i Carabinieri di Agropoli, supportati dai colleghi di Aversa e dal Nucleo Cinofili di Sarno, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti nei confronti di 14 persone, di cui tre sono finite in carcere, 9 agli arresti domiciliari e 2 con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il gruppo, formato da sette uomini e sette donne, era costituito da due coppie di coniugi.

Le misure cautelari seguono una vasta e articolata attività di indagine avviata dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Agropoli nel mese di dicembre 2019. L’indagine, denominata “Brown Sugar”, termine gergale per indicare l’eroina meno raffinata, ha consentito di smantellare una fitta rete di spaccio operante prevalentemente nella città di Agropoli, per un giro di affari stimato di circa 30mila euro. Hashish, marijuana, cocaina, eroina, metadone e suboxone le principali droghe, approvvigionate nell’hinterland napoletano e vendute in Agropoli e zone limitrofe.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca