fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il progetto di riqualificazione del parco in via Solimena prevede interventi sui vialetti, sugli scaloni interni e sulla ristrutturazione della casa del custode. L’assessore Ugolino: «Dobbiamo restituire ai cittadini uno spazio fruibile in sicurezza»

villacomunale viasolimenaLa villa comunale di via Solimena è attualmente interdetta al pubblico per motivi di sicurezza a causa di importanti lavori di riqualificazione strutturale, per la quale è stato incrementato il fondo economico inizialmente stanziato.

Il progetto di riqualificazione prevede importanti interventi strutturali sui vialetti e sugli scaloni interni, oltre alla ristrutturazione della casa del custode. Saranno, inoltre, costruiti dei bagni pubblici al piano terra; prevista anche una pitturazione e una nuova recinzione artistica. Gli interventi in programma riguarderanno anche il recupero degli elementi artistici presenti all’interno, quali il tempietto e le statue, che sono state brutalmente vandalizzate. È stato realizzato, in aggiunta, uno studio sulle alberature per permettere ai cittadini di usufruire dello spazio verde in sicurezza.
«E’ stato modificato il programma delle opere pubbliche per  permettere una riqualificazione radicale, per una somma di 800 mila euro – spiega l’assessore Ugolino - dobbiamo restituire ai cittadini uno spazio fruibile in sicurezza. Sarà fatta attività di pulizia degli spazi per decoro ma al momento, prima dei lavori, non possiamo garantire l’ apertura al pubblico».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca