fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il candidato nocerino alle elezioni regionali, che ha totalizzato 2774 preferenze, ha affidato ai social un commento sui risultati elettorali: «Essere persone semplici riesce ancora a pagare, non disperderò questo patrimonio»

petrosino PDNon sono bastati gli appelli di sindaci e politici locali a portare in consiglio regionale membri dell’Agro Nocerino-Sarnese, in particolare nella maggioranza guidata dal governatore Vincenzo De Luca.

L’unico ad essere riuscito nell’obiettivo è l’ormai ex sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino Nunzio Carpentieri, pronto a sedere tra gli scanni dell’opposizione in qualità di primo eletto della lista Fratelli d’Italia nella circoscrizione salernitana con ben 9530 preferenze.
È intervenuto sull’argomento il candidato del PD a Nocera Inferiore Vincenzo Petrosino, che ha chiuso la tornata elettorale con 2774 voti, di cui 1508 raccolti nella città capofila dell’Agro.
«Il giorno dopo è ricco di soddisfazioni, che voglio condividere con le numerosissime persone che hanno riposto stima e fiducia nella mia persona – scrive Petrosino sui social - sono ringraziamenti sinceri e sentiti, considerando la campagna elettorale appena conclusa,la più acerrima e difficile. La mia soddisfazione aumenta nel dare un’attenta analisi del voto, le mie preferenze sono voti di stima amicizia e affetto,un grazie alla mia famiglia che mi è stata vicina, ai miei colleghi ai miei amici di sempre, tutto questo non per autocelebrarmi, ma perché in una campagna elettorale dominata da alleanze di potere e non di senso di appartenenza nascondono un preoccupante vuoto etico e politico,essere persone semplici riesce ancora a pagare!! Ovviamente non disperderò questo patrimonio, continuerò nel mio impegno politico nell’interesse del mio territorio. Adesso si riparte per una nuova sfida....amministrative Nocera Inferiore io ci sarò».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca