fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

A Cava de' Tirreni il nuovo dirigente dispone posti di blocco nei nodi principali come autostrade e stazione e e verifiche sugli esercizi commerciali per le norme anti covid

Decine di controlli effettuati dalla Polizia a Cava de' TirreniControlli a tappeto sul territorio da parte degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, anche in vista del maggiore movimento di veicoli e persone per la stagione.

Gli uomini del Commissariato hanno effettuato, nell’arco della giornata di ieri, ed in particolare nella fascia pomeridiana-serale, posti di controllo nelle zone dove si registra maggiore traffico veicolare, quali lo svincolo autostradale, la stazione ferroviaria e la centrale piazza Abbro.
Sono stati 70 gli esercizi commerciali che sono stati monitorati per accertarsi che rispettassero le norme per la prevenzione anti covid-19, mentre 40 sono stati i veicoli fermati e 57 le persone complessivamente identificate. Un solo incidente di rilievo quando un automobilista non si è fermato all’alt. Ora subirà una multa che potrà superare i 5mila euro.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca