fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La neo incaricata, nominata al posto di Filomena Pappalardo, dimissionaria lo scorso 18 febbraio, avrà anche la delega alla cultura

valentina oliva de priscoSi completa (di nuovo) l’organico della giunta comunale di Pagani. A pochi giorni dalle dimissioni di Mena Pappalardo come vicesindaco e assessore, arriva la nomina di Valentina Oliva che ricoprirà da oggi entrambe le cariche.

Con l’approvazione del nuovo decreto legge non si potranno superare i confini regionali a prescindere dal colore: si uscirà solo per motivi di salute, lavoro e necessità

ministro salute speranzaNella giornata odierna il Consiglio dei Ministri, su proposta del neo premier Mario Draghi e del ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Diventa finalmente operativa la struttura creata nell'area che fronteggia la villa comunale recentemente ristrutturata. Torquato: «Resta lo scempio della caserma e della sovrintendenza»
di Valentina Milite
“Da questo momento il parcheggio è operativo”. Il sindaco Manlio Torquato ha inaugurato così, stamattina, il parcheggio in via Rea, rimuovendo simbolicamente i coni di sicurezza insieme a Sergio Stellato, amministratore unico della Nocera Multiservizi (incaricata dei lavori), al comandante della polizia locale, Carmine Bucciero e all’assessore alle politiche per le infrastrutture e l’edilizia residenziale pubblica, Mario Prisco.

Il Diana di Nocera, La Locandina e il Sant’Alfonso di Pagani si illumineranno stasera in sostegno dei lavoratori del mondo dello spettacolo fermi a causa del COVID

dianaRiaprono i teatri in Campania anche se soltanto  per due ore. Dalle 19:30 alle 21:30 di oggi i teatri, dopo quasi un anno dagli ultimi spettacoli, si illumineranno nell’ambito dell’iniziativa “Facciamo luce sul teatro” promossa dall’associazione “U.N.I.T.A. Unione nazionale interpreti teatro e audiovisivo”cui partecipa anche Teatro Pubblico Campano.

Sono diverse decine i provvedimenti adottati nell'ultimo anno dal Questore di Salerno per reprimere questi odiosi crimini. Tra questi, 17 proposte di sorveglianza speciale
“Questo non è amore”, così si intitola la campagna permanente di prevenzione lanciata dalla Polizia di Stato, con il coordinamento nazionale della Direzione Centrale Anticrimine, al fine di fornire informazioni alle donne in situazione di rischio, che ha evidenziato che i moventi più frequenti dei femminicidi, infatti, sono la lite e i motivi passionali.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca