fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il patron del club smentisce le parole del tecnico della scorsa stagione: “Non ho mai parlato con lui né di budget, né di programmi”. Nel frattempo, in casa molossi, nessuna novità: tifosi sempre più scettici

di Nello Vicidomini

Ha smentito categoricamente ogni dichiarazione esternata dal tecnico Marcello Esposito il presidente della Nocerina Paolo Maiorino. In riferimento ad un’intervista rilasciata alla testata “Agrotoday” dall’ormai ex allenatore dei molossi, il patron del club è intervenuto così attraverso una nota ufficiale: “Le dichiarazioni rilasciate dal mister Marcello Esposito sono completamente false e prive di ogni fondamento. Da quando è stato sospeso il campionato non ho mai parlato con lui né di budget, né di programmi tecnici o societari né di rimodulazione dello staff. Pertanto, ringrazio il mister Esposito per il lavoro svolto e gli auguro le migliori fortune professionali nel prosieguo della sua carriera”.

Insomma, Maiorino nega di aver mai discusso di programmi per la nuova stagione con l’ex calciatore molosso che lo scorso anno è stato alla guida dei rossoneri. Eppure, proprio nell’intervista in questione, Marcello Esposito ha lasciato intendere che qualche incontro con la società c’è stato, ma di non aver creduto in un progetto basato sullo stesso budget della scorsa stagione, pur promosso con “proclami che lasciano il tempo che trova”. Secondo il tecnico, quindi, non ci sarebbero le basi per mettere in piedi la tanto decantata Nocerina protagonista. Ciò nonostante, Maiorino ha smentito, punto per punto, ogni parola detta. esposito noc narQuesta situazione instabile, con la società rintanata nel silenzio da alcune settimane, stando alle reazioni di scetticismo dei tifosi sui social e non, sta allontanando gli ultimi supporters della Nocerina, o meglio di questa Nocerina, in larga parte schierati ormai contro ogni scelta della dirigenza. Dopo l’ufficializzazione del direttore sportivo Riccardo Bolzan, la tifoseria attendeva qualcosa in più al margine delle promesse di allestire una squadra da alta classifica. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che sul taccuino di Bolzan siano addirittura finiti calciatori “over” di categorie inferiori, dei campionati regionali campani. Per saperne di più, la redazione sportiva de Il Risorgimento Nocerino ha cercato invano di intervistare proprio Bolzan nel tentativo di capire in che modo si sta muovendo la Nocerina sul mercato. Nonostante l’autorizzazione dell’ufficio stampa, l’ex terzino non ha però mai risposto, snobbando di fatto un normale diritto di cronaca dopo aver concesso comunque interviste ad altre testate. Tutto ciò, alimentato da poca chiarezza, non aiuta a convincere i tifosi della presenza di un vero progetto sullo sfondo dei tanti proclami del presidente Maiorino. Eppure, mentre la sessione di calciomercato sta per entrare nel vivo, la Nocerina non ha ancora ufficialmente un allenatore.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca