fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I due centrocampisti non prenderanno parte alla trasferta di domani, il primo infortunato già da un paio di settimane, mentre il secondo è stato vittima di una distorsione contro il Bitonto. Ritorna Scolavino

Primo derby campano in campionato per la Nocerina, che domani sarà impegnata sul campo del Sorrento dell’ex Maiuri, in una gara che si prospetta tutt’altro che facile, con fischio d’inizio alle ore 15 allo “Stadio Italia”.

I molossi scenderanno in campo con il lutto al braccio per onorare la memoria dei tifosi Giuseppe Cavaliere e Vincenzo Tortora prematuramente scomparsi in settimana. Mister Di Costanzo dovrà fare a meno di Di Lollo, infortunatosi domenica scorsa, e di Landri a centrocampo. Nel probabile 4-2-3-1, ad affiancare Carrotta in mediana dovrebbe esserci quasi con certezza il giovane Corcione. Poche le novità per la difesa, con Campanella e Mannone centrali, De Siena a sinistra e uno tra Ciampi e Matrone a destra. In zona offensiva il tecnico dei rossoneri avrà a disposizione il rientrante Carrafiello, che si candida per un posto da titolare sulla trequarti destra, con Poziello al centro e Liurni a sinistra. Dubbi in attacco, poiché con un diverso schieramento degli under in campo, potrebbe vedersi Lava dal primo minuto a discapito di Sorgente. Questo l’elenco dei convocati del tecnico della Nocerina Nello Di Costanzo al termine della rifinitura svolta questa mattina allo stadio “Felice Squitieri” di Sarno per la gara con il Sorrento:
PORTIERI: Leone, Scolavino.
DIFENSORI: Campanella, Ciampi, De Siena, Festa, Mannone, Matrone, Romano.
CENTROCAMPISTI: Carrotta, Corcione, Mincione, Poziello.
ATTACCANTI: Carrafiello, Lava, Liurni, Messina, Pisani, Sorgente, Tshibamba.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca