fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Aprirà le porte dalle 17 alle 20 per promuovere l’offerta formativa per il prossimo anno il complesso scolastico diretto dalla professoressa Anna Cristiana Pentone. E tra le novità anche il cambio di nome in “Angelo e Francesco Solimena”

Open day domani, 15 gennaio, per il I° Istituto comprensivo di Nocera Inferiore, diretto dalla professoressa Anna Cristiana Pentone: sarà presentata al pubblico l’offerta formativa per il prossimo anno scolastico, con la interessante particolarità che sarà articolata anche per la scuola secondaria di I grado su cinque giorni alla settimana.

Le porte dei plessi di via Nola e  di via Origlia saranno aperte al pubblico dalle 17 alle 20. I docenti  animeranno la serata, illustrando le iniziative curricolari ed extracurricolari in programma presso i vari ordini di scuola. Tra queste i  corsi di francese, di inglese,  di spagnolo, di latino, di greco antico e di robotica, il teatro, i vari PON, il Solimena Choir. La scuola ha all’attivo la partecipazione, con risultati eccellenti, a varie competizioni, come la “Tenzone dantesca dei piccoli” presso il Giambattista Vico di Nocera Inferiore, “Robocod” presso la sede RAI di Torino, i “Giochi matematici d’Autunno” in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano, la settimana del Coding e, prossimamente, i concorsi banditi da Federchimica e dalla Banca d’Italia ed i Campionati sportivi studenteschi.  
Tra le altre cose I'istituto comprensivo ha  aderito  all’associazione  “Libera” e alla rete Unesco delle scuole italiane. Ogni  anno allestisce  gli spettacoli “Natale in corte” e “Natale insieme” e partecipa alle iniziative proposte e patrocinate dal Comune di Nocera Inferiore, dall’ASL Salerno, da Ande (l’associazione Nazionale Donne Elettrici).
Sono dunque tantissime le attività offerte dall’Istituto che, tra l’altro, assumerà il nome di “Angelo e Francesco Solimena”, padre e figlio, entrambi protagonisti della scena artistica  e culturale dell’Italia meridionale del XVII e XVIII secolo. Il primo comprensivo ha anche una sezione ospedaliera, ubicata nel reparto di pediatria ed onco-ematologia pediatrica del nosocomio  nocerino “Umberto I”, che sarà prossimamente dedicata  a Trotula de’ Ruggiero della scuola medica salernitana.

barbagallo

pubblicità elettorale. Committente il candidato

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7832
Visite agli articoli
10560612
« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31