fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

«Uno spettacolo in cui è presente il ritmo del mare, la gente che vive, che ama e trasmette la tenerezza e la gioia di Napoli», dice il maestro della coreografia trapiantato a Nocera Inferiore per amore. L’appuntamento al 15 dicembre

di Anna Califano

Andrà in scena sabato 15 dicembre alle 20:30, presso il teatro comunale Diana di Nocera Inferiore, il nuovo spettacolo della compagnia Dansepartout, diretta dai maestri Luc Bouy e Gaetano Petrosino. Lo spettacolo si intitola "Amore Mare Amare Napoli”, un omaggio alla bellezza ineguagliabile della città partenopea e alla sua cultura attraverso le musiche tratte dal repertorio classico napoletano.

"La più bella ... ovvero l'incanto del golfo" è il titolo della raccolta di racconti, pubblicata da Edizioni dell'Ippogrifo, del docente che fu anche segretario comunale nella nostra città

È stata presentata, nell'auditorium dell'Istituto superiore Alberto Galizia di Nocera Inferiore, l'ultima fatica editoriale del dottor Vittorio Galatro, docente di discipline giuridiche ed economiche, da molti nocerini ricordato anche per essere stato segretario comunale della nostra cittadina a cavallo tra gli anni '80 e '90.

È il titolo dell’ultima fatica teatral-musicale dei maestri  Luc Bouy e Gaetano Petrosino, che offriranno al pubblico un viaggio “magico” nel corso del quale le coreografie dell’artista belga saranno sostenute dalle melodie classiche partenopee

Andrà in scena il 15 dicembre alle 20:30, al Teatro Diana di Nocera Inferiore, “Amore Mare Amare Napoli”, la nuova produzione della Compagnia Dansepartout, diretta dai maestri Luc Bouy e Gaetano Petrosino.

La commedia di Peppino De Filippo, che parte il 15 dicembre, accompagnerà gli spettatori della compagnia di via Cauciello, a Pagani, nel periodo natalizio. Si replica fino al 20 gennaio 2019

Partirà sabato 15 dicembre alle ore 21 e domenica 16 alle 18:30 lo spettacolo che accompagnerà il pubblico de “La Locandina” di Pagani nel periodo delle festività natalizie. Dopo il successo del primo spettacolo del cartellone, “Io l’erede”, di Eduardo De Filippo, per la regia di Alfonso Tortora, spazio ad un testo di Peppino De Filippo, “La lettera di mammà” con la regia di Carmine De Pascale.

Parlano i genitori e i bambini del laboratorio teatrale "Artenauta Teatro" del teatro Diana di Nocera Inferiore. Papà Rosario: «È un mezzo che permette a mio figlio di esprimere appieno le sue emozioni»

di Anna Califano

Il teatro è da sempre considerato una palestra di vita, e noi della redazione abbiamo deciso di intervistare i genitori e i bambini del laboratorio teatrale della compagnia "Artenauta Teatro", seguiti dalla regista Simona Tortora presso il teatro Diana di Nocera Inferiore, per capire quanto esso sia importante per la formazione di un bambino.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7218
Visite agli articoli
9693695
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31