fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Scaricando il software sul proprio smartphone si verrà informati in tempo reale su quanto accade in città. Prevista inoltre una sezione che incoraggia l’interazione attiva dei cittadini
di Fabrizio Manfredonia

presentazione dell'App Si è tenuta stamane a palazzo di Città, la presentazione ufficiale dell’app comunale. Si tratta di uno strumento che permetterà una facile gestione dei vari aspetti della città raccogliendo in un unico luogo virtuale le informazioni più importanti ad esempio riguardanti farmacie di turno, parcheggi, luoghi di interesse ed eventi in tempo reale.

«Saranno integrati nell’app - queste le parole dell’assessore con delega alle politiche dello sviluppo economico e fondi comunitari Antonio Franza - non solo gli atti dell’amministrazione ma anche i collegamenti alle attività commerciali. Molto importante infatti sarà la sinergia con le attività del territorio. Si tratta di una sfida. Come amministrazione ci mettiamo in discussione, sperando di diventare esempio per le altre amministrazioni».
Ma come funziona l’app? A spiegarlo è Giancarlo Campisi in rappresentanza della società “GrowApp”, che si è occupata materialmente della sua creazione.
Primo passaggio da fare è lo scaricamento del software gratuito da AppStore per gli utenti Apple e da PlayStore per gli utenti Android; al termine del download sarà possibile attivare la geolocalizzazione che faciliterà la segnalazione di eventi, lavori in corso, parcheggi e in generale punti di interesse in base alla posizione. app comune2L’utente si troverà quindi davanti a un’interfaccia intuitiva con sei sezioni: “municipio”, che raccoglierà gli atti dell’amministrazione, l’albo pretorio, gli orari degli uffici comunali, eccetera; “news” con le notizie del territorio; “in città” con le informazioni inerenti attività commerciali, la ristorazione, lo sport ma anche quanto riguarda cinema e teatro comunale Diana; “visit” che invece indicizza i luoghi di interesse turistico; “utilità” che attiene a farmacie di turno, trasporti, parcheggi, raccolta differenziata, numeri utili e meteo; infine “segnala” una sezione che prevede una maggiore interazione dei cittadini che, dopo essersi registrati, potranno scrivere al sindaco, o fare segnalazioni su vari argomenti come viabilità, incolumità pubblica o randagismo. app comune1
Le attività commerciali che vorranno apparire e sfruttare l’app comunicando offerte speciali, coupon o semplicemente inserire i dati dell’azienda, avranno a disposizione un apposito form: non si tratterà dunque di un inserimento d’ufficio.
Per poter usufruire appieno del software, ricorda Giancarlo Campisi, è essenziale la registrazione, anch’essa gratuita, tramite indirizzo email oppure con le credenziali di accesso a Facebook.
Con la registrazione infatti potranno essere attivate le notifiche personalizzate, che per esempio, ricorderanno all’utente il tipo di rifiuto da conferire in quel determinato giorno.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca