fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gli agenti, allarmati da una telefonata drammatica, hanno provveduto a regalare al vecchio anche alimenti di cui la persona in età avanzata lamentava la carenza

anziano soloErano circa le 12 di questa mattina quando, al numero d’emergenza 112, è giunta una telefonata dai toni drammatici.

A chiamare la Polizia di Stato è stato un anziano dalla propria abitazione sita nel centro cittadino. L’uomo, tanto prostrato da avere difficoltà a parlare a telefono, ha chiesto aiuto alla Polizia, dicendo “sono vecchio, abbandonato ed affamato, aiutatemi”. L’anziano lamentava anche la necessità di reperire alimenti.
Una pattuglia della Polizia di Stato è giunta immediatamente sul posto raggiungendo l’abitazione dell’anziano. Una volta constatate le condizioni di salute dell’uomo, che non abbisognava di cure mediche, gli agenti hanno provveduto all’acquisto di beni alimentari donandoli all’anziano.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca