fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Due persone, di cui non sono state rese note le generalità, questa mattina alle 5 si sono introdotte nel plesso con la scusa di dover portare una pizza, insospettendo gli addetti alla vigilanza

Furto sventato, questa mattina, negli ambulatori di oculistica del Plesso Ruggi d’Aragona, a Salerno. Il personale della vigilanza Doria, che gestisce il servizio di sorveglianza interno al plesso ospedaliero, intorno alle 5 di questa mattina ha visto entrare due persone a piedi con un cartone di pizze.

Insospettito soprattutto dall’inusuale orario per mangiare tale alimento, ha messo in preallarme i colleghi di turno al Pronto Soccorso. Dopo un po’ la coppia è stata vista recarsi all’uscita spingendo un passeggino per bambini colmo di materiale. A quel punto, la guardia giurata, insieme al collega del Pronto Soccorso, ha preso la macchina e ha inseguito la coppia che si era fermata poco fuori dal recinto ospedaliero per caricare il materiale in un’auto. Compreso che si trattava di strumentario trafugato in ospedale, le due guardie hanno chiamato la Polizia ed hanno fermato i due uomini. Immediatamente è giunta la volante in servizio notturno che ha effettuato il fermo dei due uomini, pluripregiudicati ben noti alle forze dell’ordine, e li ha portati in Questura per le formalità di rito. Proprio uno dei fermati ha ammesso di aver preso tutto il materiale (computer, tastiere, monitor, occhiali tecnici) dagli ambulatori di oculistica. Da un sopralluogo effettuato unitamente al personale della Polizia di Stato, è stato verificato che le porte di ingresso degli ambulatori esterni al reparto erano state forzate e lo strumentario trafugato.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7606
Visite agli articoli
10185411
« Marzo 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31