fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I frequentatori della struttura di via Loria potranno frequentare, l'ultima settimana di agosto, un lido di Salerno attrezzato per accogliere persone diversamente abili
i disabili frequentatori del centro diurnoFrequenteranno gratuitamente un lido di Salerno attrezzato per accogliere persone diversamente abili i frequentatori del Centro diuro di via Loria, attualmente gestito dalla cooperativa "il Canguro".

Potranno farlo, nell'ultima settimana di agosto, grazie ad una donazione dell'associazione Urbe Nocera.
L’assessore ai servizi sociali Antonietta Manzo ha espresso soddisfazione per il gesto del sodalizio nocerino, dichiarando: «La solidarietà, oltre ad essere sostegno economico, deve essere soprattutto motivo di incontro tra chi vive realtà e problematiche diverse da noi. Sicuramente questo incontro tra i rappresentanti dell’associazione e gli utenti del Centro diurno ha gettato le basi per ulteriori incontri ed iniziative, non esclusivamente di natura economica, con realtà del territorio comunale».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca