fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Mai così tanti contagiati dal 28 aprile. De Luca non drammatizza, invitando i cittadini a indossare le mascherine e ad una regolare e continua igienizzazione delle mani

de luca coronavirusContinua a salire sensibilmente il numero dei positivi al Coronavirus in Campania.

Il bollettino odierno emesso dall’Unità di Crisi parla di 29 positivi su 1546 test eseguiti, 1 guarito e 0 deceduti. Per trovare un numero così alto di contagiati bisogna tornare indietro in tre mesi, allo scorso 28 aprile. Sale a 4955 il numero di cittadini campani colpiti dal virus, su un totale di 326.098 tamponi effettuati, con 434 deceduti.
Il governatore Vincenzo De Luca, analizzando i dati di ieri che si attestavano a 14 positivi, aveva rassicurato la cittadinanza, spiegando che la maggior parte dei casi era concentrata a Castel Volturno, in un focolaio che si è creato all’interno del campo rom e a Pisciotta, dove alcune persone erano state a contatto con il gruppo di ragazzi romani scoperti positivi a Capri la scorsa settimana. Solite e inevitabili le raccomandazioni sull’utilizzo della mascherina e sull’igienizzazione continua delle mani.
giuseppe conteNon è migliore la situazione nel resto dell’Italia. Stando a quando riporta TgCom, il premier Conte proporrà in Parlamento, nonostante il parere contrario delle opposizioni, la proroga dello stato di emergenza che terminerà il prossimo 31 luglio.    

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca