fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Appuntamento per i più piccoli (ma anche per i loro genitori) dal 24 febbraio con i personaggi di Disney, il "trenino mascherato" e tanti giochi, in attesa della sfilata dei carri del 2 e 3 marzo

“Aspettando il Carnevale” è la manifestazione pensata dal sindaco Salvatore Bottone e dalla sua amministrazione mentre ci si avvicina sempre di più alla festa del Martedì Grasso del 2019.

Saranno presenti anche il presidente Maiorino e una delegazione di calciatori molossi nella serata che si terrà a sostegno dell’associazione che aiuta a combattere contro la gangliosidiosi. Si terrà anche un’asta per gadget ufficiali dei rossoneri, il cui ricavato sarà devoluto alla stessa associazione

Si rinnova l’iniziativa che coinvolge la Nocerina e l’Angri, a favore dell’associazione “Tutti insieme per Giuseppe”, che aiuta il piccolo eroe a combattere contro una malattia rara e devastante come la gangliosidiosi. Questa sera alle ore 21, presso la pizzeria “Tre Monelli”, sita in via Dei Goti, 160 ad Angri, ci sarà una cena di beneficenza, al costo di 20€ a persona.

L'istituzione finanziaria annuncia che adotterà tutti i provvedimenti previsti dalla normativa interna e contrattuale nei confronti del dipendente indagato, e la totale collaborazione con gli inquirenti

Non si spegne il clamore per l'arresto del direttore dell'Agenzia delle Entrate di Salerno, Emilio Vastarella, finito agli arresti per corruzione insieme all'imprenditore caseario di Eboli Gianluca La Marca (nella foto) e all'ex pentito Giovanni Maiale.

Il presidente dell'associazione, Aldo Severino, annuncia la richiesta di un incontro al Prefetto per ottenere provvedimenti sulla tutela dell'ordine pubblico

Una rapina a mano armata in pieno giorno alla farmacia Sparano, restata impunita, scatena la protesta del presidente della Confesercenti Angri Aldo Severino, che preannuncia la richiesta di un incontro al Prefetto di Salerno.

Blocco temporaneo dei ricoveri programmati, bed manager e reclutamento del personale medico e di comparto, necessario per rafforzare l’attuale dotazione, le misure annunciate dalla direzione

Soffocano gli ospedali campani per i troppi accessi al Pronto Soccorso, e il Ruggi di Salerno non è da meno: solo nell’ultimo mese si è registrata, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Ruggi, una media di circa 250 accessi al giorno e, di questi, la maggior parte ha avuto necessità di ricovero.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7606
Visite agli articoli
10185391
« Marzo 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31