fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tra gli arrestati Alfonso De Vivo, consigliere comunale a Castel San Giorgio, e tra gli indagati Maria Evelina Di Nosse, noto avvocato di Nocera Superiore

Ha falcidiato nomi noti dell'Agro l'operazione portata a termine ieri dalla Guiardia di Finanza e coordinata dal PM Elena Guarino con il procuratore aggiunto Luigi Alberto Cannavale, che ha visto in manette anche l'ex parlamentare di An Teodoro Tascone. C'è infatti un consigliere comunale in carica a Castel San Giorgio, l'avvocato Alfonso De Vivo (nella foto), cui il sindaco Paola Lanzara gli aveva affidato le deleghe ai finanziamenti europei. Con lui risulta indagato il padre, Giuseppe, che gestisce la nota azienda dell'Agro Facom gas. Indagata è anche un altro avvocato, ben noto a Nocera Superiore: Maria Evelina Di Nosse. Di Nocera Inferiore invece è il direttore di Agrolatte, Angelo D'Ambrosi, finito in manette con Aniello Russo di Tramonti e Andrea Miranda di San Valentino Torio. I giudici tributari finiti in manette sono Fernando Spanò, presidente della IV sezione e Giuseppe De Camillis, vicepresidente della seconda sezione. Con loro arrestati anche due funzionari di segreteria della Commissione Tributaria: il salernitano Giuseppe Naimoli e Salvatore Sammartino di Sarno.
Sei le aziende che avrebbero "beneficiato" dei "servigi" dei giudici corrotti e dei loro complici interni alla Commissione: la Metoda spa, Agrolatte srl, Agrolatte catering srl, Esplana spa (ora srl), Facomgas e Autoshop.
Gli altri arrestati sono Cosimo Amoddio di Battipaglia, amministratore di Autoshop, il ragioniere Vincenzo Castellano di Ariano Irpino, Angelo Criscuolo di Cicciano, Claudio Domenico Dusci, presidente del consiglio di amministrazione di un’azienda di Fisciano, Giuseppe Piscitelli di San Sebastiano al Vesuvio. Infine, è indagato Franco Spanò, figlio del giudice arrestato.

Tre giorni sulle rivoluzioni dell’e-learning a Napoli, centro del dibattito internazionale sulle nuove frontiere didattiche. Appuntamento dal 20 al 22 maggio al centro congressi di via Partenope

Federica Weblearning, il Centro d’Ateneo dell’Università di Napoli Federico II per l’innovazione, la sperimentazione e la diffusione della didattica multimediale, ospiterà l’European MOOC stakeholder summit, EMOOCs 2019, evento di punta annuale nel panorama europeo, dedicato alle trasformazioni dell’higher education e ai MOOC (Massive Open Online Courses) come nuova frontiera dell’innovazione per l’Alta formazione online.

Due giudici sono finiti stamane in manette insieme ad impiegati, imprenditori, consulenti fiscali corrotti o corruttori. Ma nei prossimi giorni le manette potrebbero scattare ai polsi di altri
Due giudici, due dipendenti della Commissione Tributaria Regionale della Campania, sei imprenditori e quattro consulenti fiscali. È questo il dettaglio delle 14 persone arrestate all'alba di stamani da ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno.

Solo un equivoco nell'interpretazione dell'invito della dirigenza della struttura avrebbe generato il rizelo del primo cittadino, Manlio Torquato. Toni morbidi per chiarire

Villa dei Fiori Nocera InferioreSarebbe stato un grosso equivoco il motivo della polemica scatenatasi tra il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, e la struttura di Villa dei Fiori che si è sviluppata in questi giorni attraverso social e media.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7912
Visite agli articoli
10763351
« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30