Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'onorevole Virginia Villani sul decesso del caporal maggiore: «Sia fatta chiarezza sulla perdita di questa giovane vita, stop alla strage silenziosa delle forze armate»

Arriverà ad Angri intorno alle 17 di domani il corpo del caporal maggiore dei Granatieri di Sardegna Enrico De Mattia, che si è tolto la vita con la pistola di ordinanza nel bagno di Palazzo Grazioli sabato pomeriggio. Sarà sistemato nella cappella di Santa Caterina in attesa della cerimonia funebre che avverrà giovedì alle 10:30 nella chiesa di San Giovanni Battista.

Circa 5mila euro il bottino in arredi sacri. Sul posto i carabinieri del maggiore Cisternino. La minoranza chiede la videosorveglianza. Il sindaco Antonio Somma: «Nessuna tregua ai responsabili»

di Vincenzo Pecoraro

Ancora un furto al cimitero di Costa. Sono stati portati via la scorsa notte vasi in rame, candelabri, croci in legno, e rifiniture in ottone. I ladri l’altra notte sono entrati da un ingresso secondario del camposanto e con l’ausilio di torce hanno messo a soqquadro il luogo sacro, hanno portato via un po’ di tutto senza rispettare la sacralità del luogo, arrivando a depredare cappelle e staccare vasi e rifiniture dalle lapidi.

Approntato il programma dei festeggiamenti civili, che vedranno ospiti Federico Salvatore e Sal da Vinci. Il culmine della festa religiosa alle 11 di mercoledì 1 agosto, con la solenne celebrazione del vescovo Giuseppe Giudice

Entrano nel vivo i festeggiamenti  in onore di sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani. La solenne festività del primo agosto, tanto attesa dalla città devota al suo «dottore della Chiesa», sarà preceduta a partire da lunedì 30 luglio da serate tutte dedicate alla musica e al divertimento, secondo il cartellone approntato dall’amministrazione comunale Bottone insieme al Comitato Pagani Città di sant’Alfonso e al superiore dei  redentoristi padre Luciano Panella.

Enrico De Mattia era appena stato promosso caporal maggiore, città sotto shock. Una coincidenza sconcertante: è il terzo suicidio in pochi mesi di un militare sotto il comando del generale Raudino

di Vincenzo Pecoraro

Giovane militare di Angri si è tolto la vita sabato mattina davanti Palazzo Grazioli, sede romana dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. La vittima, che era appena stata promossa, era il caporal maggiore Enrico De Mattia.

Tra pochi giorni sulle tratte nazionali gestite da Autostrade per l’Italia saranno riattivati i rilevatori della velocità, dopo lo stop dei vecchi sistemi causato da presunta violazione dei diritti dell’inventore del sistema

di Rosa Soldani

Lo scorso mese di maggio la notizia della disattivazione dei rilevatori della velocità sulle autostrade italiane era stata accolta di buon grado da molti automobilisti che, nonostante gli elevati rischi connessi  agli eccessi di velocità in particolare sulle strade a scorrimento veloce, si erano mostrati felici di non dover più temere sanzioni per il superamento dei limiti imposti, almeno per i tutor fissi.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6850
Visite agli articoli
9280840
« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30