fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il segretario provinciale Uil Fpl del comparto sanità, dopo la chiusura ad opera dei Nas: «Urge un incontro per avere chiarezza sul trasferimento all’ospedale Villa Malta»

antoniomalangoneUn incontro urgente per il futuro del centro d'igiene mentale di Sarno. A chiederlo è la Uil Fpl provinciale, a luce dei sigilli alla struttura dopo l'ispezione dei carabinieri del Nas.

Il deputato di Forza Italia si sofferma sui danni fatti ieri dal maltempo: «Occorre un piano integrato di riassetto idrogeologico per le zone colpite dalla frana del 1998»

Casciello2020«Nei giorni scorsi avevo già presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere immediatamente lo stato di calamità a seguito degli ingenti danni provocati dalla tromba d’aria che ha colpito la città di Salerno. Ora chiedo che il provvedimento sia esteso a Sarno e alle zone già colpite dalla terribile alluvione del maggio 1998 che provocò morti e disastri strutturali, come accadde anche a Siano, Bracigliano e Quindici”. Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

Il provvedimento è stato adottato dopo aver riscontrato che pochi passeggeri a Capodichino si sono sottoposti al tampone su base volontaria nei giorni scorsi. Oggi 245 nuovi positivi, con 136 guariti e nessun decesso

di Redazione

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel primo pomeriggio di oggi, ha firmato una nuova ordinanza che prevede una serie di ulteriori misure di prevenzione e sicurezza sanitaria, imponendo l'obbligo del tampone all'aeroporto di Capodichino per chi rientra dall'estero.

Strade trasformate in fiumi quasi dappertutto, tensione alta per chi vive vicino a corsi d'acqua. E a Nocera Inferiore arriva l'ordinanza di chiusura per le scuole cittadine

Cupa Belvedere a Nocera SuperiorePagani, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Roccapiemonte. Sono solo alcuni dei Comuni dell'Agro dove la paura ha toni forti particolarmente per chi vive nei pressi di corsi d'acqua.

Gli agenti della Volante sono giunti sul posto dopo una chiamatya al 112. In manette un 22enne pregiudicato salernitano che ha inutilmente tentato di fuggire

Una volante della PoliziaNotte movimentata per i poliziotti della Volante della Questura di Salerno. Dopo un inseguimento sui tetti dell’edificio sede della Società Salerno energia gli agenti hanno arrestato A.G. 22 anni, pregiudicato salernitano, resosi responsabile del furto aggravato di un personal computer e di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca